Il libro

copertina_nuova

Nell’estate del 1914 l’Austria-Ungheria ha appena imboccato la strada che la condurrà alla catastrofe. Nella remota città turistica di Gorizia la mobilitazione inizia in agosto e coinvolge anche la contessa Lucy Christalnigg, pilota di automobili in missione per conto della Croce Rossa.

Durante il viaggio tra Klagenfurt e Gorizia, la contessa incontra un tragico destino. Dopo 100 anni questo racconto riporta alla luce un fatto di cronaca che all’epoca aveva suscitato grande scalpore ma che fu subito dimenticato a causa del disastroso conflitto. Questa è la storia vera della prima vittima sull’Isonzo e degli ultimi giorni di un mondo scomparso.

Acquista il libro